CHF - COSTRUIRE HIFI Blog

0

FEDELTA’ DEL SUONO #278 – 02/2019 – COSA SAREBBE LA VITA SENZA LA MUSICA?

Cosa sarebbe la Vita senza la Musica?   “Because the Night”   Take me now, baby, here as I am Pull me close, try and understand Desire is hunger is the fire I...

0

COSTRUIRE HIFI #238 – 02/2019 – SOTTO LA PANCA LA CAPRA…

SOTTO LA PANCA LA CAPRA…   Questo mese, complice le festività, ci avete INONDATI DI LETTERE! Moltissime di auguri (GRAZIE A TUTTI), molte di ringraziamenti e di incoraggiamento e alcune, come è giusto...

0

1 marzo Terni, Auditorium Gazzoli, Baptiste Herbin

La storia del jazz è costellata di incontri fortuiti, occasionali oppure a lungo pianificati, che hanno portato a suonare insieme musicisti in occasione di concerti, jam session o incisioni discografiche. Una comune conoscenza,...

0

1 marzo Firenze, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Fabio Luisi

Due grandi parti, suddivise in sei movimenti a formare la sinfonia più lunga mai composta. È il 6 agosto 1896 quando Gustav Mahler, dopo una gestazione durata tre anni, termina la sua Sinfonia...

0

28 febbraio, 1 e 2 marzo Roma, Auditorium Parco della Musica – Sala S. Cecilia, Andrés Orozco-Estrada

La sinfonia Leningrado è uno dei brani più eseguiti di Dmitri Shostakovich: composta nel 1941 mentre si trovava a Leningrado, la sua città natale, durante l’assedio da parte dell’esercito nazista, è stata definita...

0

26 febbraio Milano, Sala Verdi, Isabelle Faust

È una delle violiniste più amate a livello internazionale: Isabelle Faust, accompagnata dal pianista Alexander Melnikov, a Milano per un programma interamente dedicato a Beethoven e alle sonate per violino e pianoforte: L....

0

24 febbraio Solomeo (PG), Teatro Cucinelli, Domenico Nordico e Orazio Sciortino

Una delle più note sonate beethoveniane, la “brillante” (o “molto concertante”) Sonata op. 47, apre un programma tutto incentrato su pagine nate dalla collaborazione o dall’ispirazione che virtuosi del violino fornirono alla composizione...

0

22, 24, 27 febbraio Firenze, Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Madama Butterfly

L’opera Madama Butterfly è un’opera in tre atti (in origine due) di Giacomo Puccini, su libretto di Giuseppe Giacosa e Luigi Illica, definita nello spartito e nel libretto “tragedia giapponese” e dedicata alla...

0

24 febbraio Roma, Auditorium Parco della Musica – Teatro Studio Borgna, Antonija Pacek

C’è un oceano di emozioni che si intreccia nei tredici brani che la compositrice e pianista neoclassica Antonija Pacek, di origine croata ma austriaca di adozione, ha creato e interpretato nel suo terzo...

0

24 febbraio Pesaro, Teatro Rossini, Maurizio Baglini e Silvia Chiesa

Duecentocinquanta concerti insieme. È il felice traguardo che la violoncellista milanese Silvia Chiesa e il pianista pisano Maurizio Baglini raggiungeranno il 24 febbraio 2019 al Teatro Rossini di Pesaro. Entrambi sono solisti affermati...

0

22 febbraio Roma, Casa del Jazz, Lake Jazz Orchestra Featuring Max Ionata

La Lake Jazz Orchestra nasce nell’ottobre del 2010 dall’idea del direttore Luca Rizzo e dal 2012 aderisce alla scuola di musica civica di Bracciano trasformandosi nella big band degli allievi. Il giovane organico...

0

22 febbraio Vercelli, Teatro Civico, Filippo Gamba

Il pianista Filippo Gamba presenta un nuovo appuntamento del suo viaggio “all‘interno delle 32 Sonate di Beethoven”.

0

19 febbraio Pavia, Teatro Fraschini, Jan Lisiecki

19 febbraio Pavia, Teatro Fraschini, Jan Lisiecki “Il giovanissimo talento del pianoforte canadese al servizio di un programma dai sentimenti intimi e appassionati“. Il pianista Jan Lisiecki, proporrà al pubblico della Società del...

0

18 febbraio Milano, Blue Note, Claudio Fasoli Samadhi Quintet

18 febbraio Milano, Blue Note, Claudio Fasoli Samadhi Quintet Il “Quintetto Samadhi” Di Claudio Fasoli presenta al Blue Note le musiche scritte per il suo ultimo album “HAIKU TIME” ( Abeat Records Settembre...

0

18 febbraio Milano, Teatro alla Scala, Maurizio Pollini

18 febbraio Milano, Teatro alla Scala, Maurizio Pollini Considerato uno dei più grandi pianisti della nostra epoca, è particolarmente famoso per le sue interpretazioni di Beethoven, Chopin, Schubert, Schumann e della seconda scuola...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: