VISIONINMUSICA 2016 presenta RUSCONI in “HISTORY SUGAR DREAM”

Continua l’affascinante percorso nel mondo della musica contemporanea dell’associazione Visioninmusica che per la sua dodicesima edizione propone una stagione all’insegna della versatilità e dell’internazionalità, spaziando dal pop al soul, dal rock al jazz, passando per le sonorità più esotiche della musica cubana.

Per il quinto appuntamento della rassegna, giovedì 24 marzo, a salire sul palco dell’Auditorium Gazzoli di Terni sarà il Trio svizzero RUSCONI.

Copyright BenjakonNessuno di loro ha ancora compiuto 40 anni, eppure i tre acclamatissimi musicisti che suonano in tutto il mondo già contano circa trecento concerti in Europa e in Asia, con molte partecipazioni a festival jazz internazionali. Parliamo di Stefan Rusconi, classe 1979 (piano, sintetizzatore, voce e chitarra), Fabian Gisler, classe 1977 (contrabbasso, chitarra e voce) e Claudio Strüby, classe 1980 (batteria, percussioni, voce e chitarra).

Nati come band nel 2008, a Zurigo, in loro l’amicizia e la passione per la musica generano un sound armonico, che li porta a confrontarsi con una comunità sempre crescente di fan. Unendo composizione, improvvisazione, elettronica e strumenti analogici, partono dalle influenze più disparate  – Miles Davis, Pink Floyd, Can, Richard Strauss, Aphex Twin, Paul Bley, Sonic Youth e Nils Wogram Claudio, Fabian e Stefan – per sviluppare un linguaggio individuale di scrittura di testi e musica. Durante i live creano sonorità potenti e inconfondibili, esibendosi con pianoforte o tastiere in ambienti convenzionali e in location come club. Per adattarsi all’ambiente musicale che li circonda, portano avanti da soli il loro business, mantenendo al contempo uno stretto rapporto con i fan. Nel 2012 hanno creato l’etichetta Qilin Records e collaborano con artisti internazionali. Il loro ultimo album, History Sugar Dream, è una sorta di celebrazione dell’anniversario dei Rusconi come band, ma è anche un viaggio nelle memorie dei tre membri, quando non si erano ancora uniti per fare musica. “Quest’album è un salto indietro nella nostra infanzia”, affermano, “un tempo in cui sogni e speranze, fantasia e illusione erano una realtà. Il tempo del gioco e della sperimentazione senza limiti”. Profondamente nuovo nella sua noncuranza dei confini musicali, History Sugar Dream ci offre una panoramica ad ampio spettro del pianeta dei Rusconi.

BIGLIETTI

INTERO: euro 20,00 – RIDOTTO*: euro 17,00

RIVENDITA A TERNI: New Sinfony – galleria del Corso, 12 – Terni (numero a pagamento 895 9697911)

CIRCUITO NAZIONALE: WWW.VIVATICKET.IT

 

Share to Google Plus

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: