The Clegg, Reflections

È uscito “Reflections”, album di debutto dei bresciani The Clegg. Registrato e mixato al T.U.P. Studio da Brown Barcella e Alessio Lonati e masterizzato da Giovanni Versari, “Reflections” uscirà in vinile e digitale. Echi di brit-pop, che riflettono le origini e la passione viscerale del quartetto bresciano per il sound di Manchester, degli Oasis e degli Smiths, filtrato attraverso la luce crepuscolare del deserto nordamericano e l’esperienza di Alex Turner e dei suoi Arctic Monkeys. È un disco che gioca sui contrasti, il groove e la ballad, il buio e la luce, il deserto e la zona industriale. The Clegg nascono nel 2012: due studenti bresciani, amanti del brit-rock, formano una band ed iniziano a scrivere canzoni che vedranno la luce nell’esordio, Don’t Ask Why, uscito a giugno 2013. A gennaio 2015 la band, ora formata da Michele Gatti, Jaka James, Enrico Gatti e Fabrizio Righetti inizia a lavorare su Reflections. I The Clegg sono stati definiti come “la band di periferia che non sarebbe strano vedere, un giorno, sulla copertina di NME”. Il disco è anticipato dal singolo “Don’t Rain On Me Now”.

Se vuoi inserire un tuo commento rispondi...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: