Guido Rimonda e Camerata Ducale, Le Violon Noir (Special edition)

Edizione speciale dell’album “Le Violon Noir”, il progetto di ispirato al violino del mistero, lo splendido Stradivari 1721 appartenuto al violinista Jean-Marie Leclair, pugnalato a morte alla schiena, il cui cadavere fu ritrovato senza abbandonare l’abbraccio con il proprio violino, da allora soprannominato “Le Noir” per quella macchia nera lasciata dalla mano destra irrigidita del violinista, quello che oggi suona Guido Rimonda.

L’edizione speciale è arricchita da un secondo CD registrato appositamente per offrire una nuova serie di brani “demoniaci” e temi elegiaci ispirati al sentimento della morte. Da sottolineare la splendida “Sonata per 2 violini soli op. 3 n. 2” di Leclair eseguita da Guido Rimonda insieme alla figlia Giulia Maria che imbraccia un altro celebre Stradivari, il Matteo Goffriller 1736.

(Decca)

Se vuoi inserire un tuo commento rispondi...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: