28 febbraio, 1 e 2 marzo Roma, Auditorium Parco della Musica – Sala S. Cecilia, Andrés Orozco-Estrada

La sinfonia Leningrado è uno dei brani più eseguiti di Dmitri Shostakovich: composta nel 1941 mentre si trovava a Leningrado, la sua città natale, durante l’assedio da parte dell’esercito nazista, è stata definita dall’autore una «Blitzsymphonie di risposta al Blitzkrieg nazista».

Emblema musicale della resistenza sovietica all’invasione, il potente tema patriottico del primo movimento fu scritto durante un incessante bombardamento.

Dopo la prima esecuzione a Leningrado nel marzo del 1942, la sinfonia fu portata negli altri paesi alleati: memorabile la performance di Arturo Toscanini nella prima di New York il 19 luglio 1942, fortemente voluta dal direttore italiano.

L’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia e il Direttore Andrés Orozco-Estrada presenteranno il seguente programma:

Dmitri Shostakovich, Sinfonia n. 7 op. 60 in do maggiore, Leningrado.

Potrebbero interessarti anche...

Se vuoi inserire un tuo commento rispondi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: