COSTRUIRE HIFI #245 – SETTEMBRE 2019 – ZERO?!? OPPURE NO?!?

COSTRUIRE HIFI #245 – SETTEMBRE 2019 – ZERO?!? OPPURE NO?!?

  

ZERO?!? OPPURE NO?!?

 

Gent.mo Direttore Bassanelli,

desidero comunicarLe che con il numero 244 cesserò di acquistare la Sua Rivista CHF.

La prego di non pubblicare questa mia per non iniziare eventuali polemiche o interventi di avvocati di ufficio anche perché sembra, dalle lettere pubblicate, che tutti siano entusiasti dell’attuale impostazione della rivista per cui sarei in minoranza.

Ho preso questa decisione dopo aver constatato che negli ultimi numeri, ma non solo gli ultimi, il mio interesse per gli articoli è sceso allo zero. Mi sembra che la rivista si stia specializzando su divulgazioni varie che hanno poco a che fare con il COSTRUIRE. Articoli che occupano svariate pagine su improbabili alimentatori o su arredamenti specifici per chi può permettersi di modificare radicalmente le abitazioni per l’ascolto HiFi o, come nell’ultimo numero, addirittura sui flip flop.

L’ultimo articolo attinente al COSTRUIRE una cassa è quello nel numero 243 ma è un “pour parler” poiché i componenti non sono più reperibili.

Non continuo perché direi cose che ho già scritto in precedenti lettere e torno a pregarLa di non pubblicare questa mia perché oltretutto non potrei leggere le eventuali repliche dato che smetterò di acquistare CHF.

Le invio i miei migliori saluti e l’augurio che qualche mia osservazione possa essere utile a qualcosa.

 

Claudio Soldi

 

 

Caro Claudio

La tua lettera è un fulmine a ciel sereno!

Mi dispiace sempre leggere simili lettere ma ancor di più quando lettere del genere vengono da chi ha contribuito anche ad aiutare il sottoscritto a cercare di migliorare, numero dopo numero, la rivista CHF. 

 

La cosa che mi dispiace è il senso ULTIMATIVO della tua lettera: non c’è stato un avvertimento ma solo una comunicazione finale che, spero, possa non essere tale e pertanto mi prendo la responsabilità di pubblicare la tua lettera nella speranza che possa servire anche ad altri per esprimere il loro dissenso in modo costruttivo. 

 

Caro Claudio, ti prego di non avercela con me per questa mia scelta in contrasto con la tua esplicita richiesta. Non riguarda avvocati (chissà poi perché!) ma riguarda tutti noi che ogni mese investiamo tempo e denaro per fare del nostro meglio per tutti i lettori. 

Per questo ti chiedo di soprassedere per due mesi al tuo intento di interrompere l’acquisto di CHF. 

Non già per leggere la mia risposta che tu hai in anteprima, ma per consentire agli altri lettori di poter dire la loro rispetto a questa tua richiesta di cambio di rotta. 

Sono 14 euro e se non ti riterrai comunque soddisfatto te li rimborserò personalmente!

 

Vediamo settembre e ottobre e poi sarai libero di non comprarci più. 

 

Io spero che la rivista ti continuerà a piacere ma spero anche che questa tua lettera contribuirà ad aprire un dibattito interno per evidenziare eventuali problemi e migliorare il tutto. 

 

Grazie per avermi letto fino a qui e scusami ancora per non aver rispettato il tuo volere… sono certo che non mi farai scrivere dal tuo avvocato!

A presto. 

 

Andrea Bassanelli

 

 

Questo è il carteggio che è intercorso tra un nostro lettore e collaboratore (Claudio Soldi) e il sottoscritto non meno di una settimana fa.

L’ho voluto riportare qui, dopo averne informato il mittente, perché mi piacerebbe confrontarmi CON TUTTI VOI sul senso della lettera di Claudio, ovvero: CHE COSA NE PENSATE DI COSTRUIRE HIFI?

VERAMENTE E SENZA TROPPI GIRI DI PAROLE…

 

Pensate anche voi che il vostro interesse sia scemato a tal punto dal rasentare lo ZERO?!?

 

Siate sinceri e diretti e scrivetemi, come sempre, quello che ne pensate a:

 

abassanelli@costruirehifi.net

 

Buona musica e avanti tutta!

 

 


 

 

EDITORIALE

Zero?!? Oppure no?!?

di Andrea Bassanelli

 

Lettere al Direttore

 

COVER STORY

The Aesopian speakers

di Claudio Panichi

 

TEORIA

I convertitori risonanti

(2^ parte)

di Mino (Cosimo) Mazzella

 

PRATICA

Il mio Push Pull, in 300B

(oppure in 50, ma questa è una storia diversa)

(1^ parte)

di Marco Di Buò

 

Diffusori da scaffale

2 vie Bass Reflex

EXIMIA

di Dario Barbara

 

ABC

ABC-D #05

Numeri e bit

di Marco Rampin

 

CLUB DEI LETTORI

Andrea Bassanelli

Sono Andrea Bassanelli, giornalista specializzato nel settore tecnologico e della comunicazione da più di trent'anni e da dieci anni editore nel settore HIFI, DIY, HITECH, MOTO, AUTO, CINEMA, ANNUNCI ECONOMICI, CUCINA, PESCA, FUNGHI e qualcos'altro ancora a venire... Ho iniziato a lavorare come giornalista nel lontano 1983, scrivendo per molti gruppi editoriali prestigiosi come IL SOLE 24 ORE, MONDADORI, RIZZOLI CORRIERE DELLA SERA, GRUPPO EDITORIALE SUONO, solo per citarne alcuni. Mi occupo di informatica, tecnologia, hi-fi, internet, comunicazione con grande attenzione a tutto il variegato mondo del web. Ho fondato e diretto diverse aziende e collaborato come consulente con decine di società, sia in Italia che all'estero.

Potrebbero interessarti anche...

Se vuoi inserire un tuo commento rispondi...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: