IN EDICOLACHF 215 - Marzo 2017

Moderatori: Fran65, abassanelli, Un_Moderatore, Pierluigi Marzullo, marco59


Topic author
roberto7
Messaggi: 576
Iscritto il: mercoledì 22 gennaio 2014, 21:09

CHF 215 - Marzo 2017

#1

Messaggio da leggere da roberto7 » venerdì 17 marzo 2017, 15:43

Ciao e buona lettura

Immagine


Immagine



Avatar utente

LucaBono
Messaggi: 678
Iscritto il: giovedì 10 novembre 2016, 12:45
Località: Salerno + Calabria
Italy

#2

Messaggio da leggere da LucaBono » venerdì 17 marzo 2017, 18:53

arrivato secondo :D
(cavolo, ho iniziato a leggere il 213)
https://www.facebook.com/lbonora
Lettore CHF in Digitale

Avatar utente

Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36999
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

#3

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » venerdì 17 marzo 2017, 19:35

Fran, c'è il tuo ! :D
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)

Avatar utente

Fran65
Messaggi: 6156
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 17:14
Località: Pitigliano (GR)

#4

Messaggio da leggere da Fran65 » sabato 18 marzo 2017, 14:18

Wow.... Addirittura in copertina!!!!
Ciao, Francesco
DATABASE ALTOPARLANTI Update: 05/03/2013

Avatar utente

Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36999
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

#5

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » sabato 18 marzo 2017, 17:19

Ti toccherà pagar da bere a tutti i Forumers ! :lol:

Te la meriti perché è un articolo molto interessante ! ;)
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)

Avatar utente

abassanelli
Site Admin
Messaggi: 509
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 15:48
Contatta:
Italy

#6

Messaggio da leggere da abassanelli » domenica 19 marzo 2017, 12:07

Complimenti a Francesco per la cover!!!
BLU PRESS
Il Direttore
Andrea Bassanelli

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#7

Messaggio da leggere da diegosartori » martedì 21 marzo 2017, 17:19

Bravo Francesco!


Marco Rampin
Messaggi: 24
Iscritto il: martedì 21 febbraio 2017, 9:51
Località: FVG
Contatta:

#8

Messaggio da leggere da Marco Rampin » giovedì 23 marzo 2017, 15:22

Errata Corrige fig.10 a pg.60

La fig. 10 che doveva venir impaginata e' questa che allego.

M.R.
fig 10.jpg

Avatar utente

scintilla
Messaggi: 4229
Iscritto il: giovedì 2 agosto 2007, 9:02
Località: guidonia montecelio ROMA

#9

Messaggio da leggere da scintilla » lunedì 27 marzo 2017, 18:51

perfetto grazie
ho subito aggiornato la Fig 10
La scienza non è altro che perversione se non ha come fine ultimo il miglioramento delle condizioni dell'umanità
N.TESLA


marco59
Messaggi: 10762
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 7:33
Italy

#10

Messaggio da leggere da marco59 » sabato 1 aprile 2017, 11:33

Bravo Francesco.
Bravo anche Augusto Sarti: un argomento che è una sfida all'innovazione.
marco59

Avatar utente

ilbrazzo
Messaggi: 1076
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2008, 10:47
Italy

#11

Messaggio da leggere da ilbrazzo » martedì 4 aprile 2017, 19:52

Premetto che non ho sottomano la rivista, quindi non riesco a verificare se nell'articolo di Francesco viene citato, ma girovagando in rete ho trovato questo:

http://www.diyaudio.it/content/145-DIY- ... e-!/view/1
Federico

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#12

Messaggio da leggere da diegosartori » mercoledì 5 aprile 2017, 8:11

Si lo schema della versione di Daniele Pucciarelli è stato indicato nell'articolo. Daniele in quell'occasione aveva realizzato una bella e utilissima disanima tecnica su questo sistema.

Avatar utente

Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36999
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

#13

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » mercoledì 5 aprile 2017, 9:57

Infatti il lavoro di Fran nasceva dalla realizzazione del filtro trovato in rete,
che si era rivelato insoddisfacente all'ascolto, per cui aveva deciso di fare ulteriori modifiche ...

:)
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#14

Messaggio da leggere da diegosartori » mercoledì 5 aprile 2017, 15:00

Io ho letto molti pareri positivi anche su quel filtro, il cui autore, fra l'altro, è una persona decisamente in gamba. Come sempre è una questione di gusti, ma va anche ribadito che rispetto al semplice condensatore sul tweeter (con quel valore, per di più), anche mia nonna in carriola suonerebbe meglio.

Avatar utente

ilbrazzo
Messaggi: 1076
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2008, 10:47
Italy

#15

Messaggio da leggere da ilbrazzo » mercoledì 5 aprile 2017, 17:10

diegosartori ha scritto:
mercoledì 5 aprile 2017, 15:00
Io ho letto molti pareri positivi anche su quel filtro, il cui autore, fra l'altro, è una persona decisamente in gamba. Come sempre è una questione di gusti, ma va anche ribadito che rispetto al semplice condensatore sul tweeter (con quel valore, per di più), anche mia nonna in carriola suonerebbe meglio.
OT
Certo che in questo caso l'induttore lineare avrebbe fatto la differenza...
:roll: :roll: :roll:
FINE OT
Federico

Avatar utente

Fran65
Messaggi: 6156
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 17:14
Località: Pitigliano (GR)

#16

Messaggio da leggere da Fran65 » mercoledì 5 aprile 2017, 18:37

personalmente non credo di aver criticato nessuno ne di aver fatto commenti negativi.
Ho realizzato quel filtro e montato su entrambe le casse e testato, il miglioramento era nettissimo rispetto al condensatore originale... Solo che non mi piaceva come suonavano...
Ecco allora qualche misura eseguita e il cross ex novo che non è che stravolge il suono di queste micro ed economiche casse, ma a mio parere lo migliora sotto alcuni aspetti, come la presenza maggiore di bassi e il calo sulle medie che con l'altro cross, sempre per i miei gusti, erano ancora troppo in evidenza. una leggera esaltazione delle altissime, giusto per rendere, per quanto possibile visto il tw, il suono un po' più "arioso"...
Certo che con 50,00 euro di casse non si può pretendere che con un cross differente diventino le LS3/5A. Per lo meno ora sono ascoltabili...
Una cosa molto importante invece, è il problema che ho avuto sui tw, di cui uno era montato al rovescio e quindi la polarità era invertita... Spero che sia solo un caso, altrimenti c'è il rischio che chi farà questa modifica si ritroverà alquanto deluso. Per cui, per chi legge sul forum almeno e decide di fare questo cross, se avverte la mancanza di alti, si accerti se i tw sono assemblati correttamente con le polarità che corrispondono.
Ciao, Francesco
DATABASE ALTOPARLANTI Update: 05/03/2013

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#17

Messaggio da leggere da diegosartori » giovedì 6 aprile 2017, 15:31

Fran65 ha scritto:
mercoledì 5 aprile 2017, 18:37
personalmente non credo di aver criticato nessuno ne di aver fatto commenti negativi.
Infatti. :D

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#18

Messaggio da leggere da diegosartori » venerdì 7 aprile 2017, 12:34

A ogni modo qui ho preparato una pagina con tutti i pezzi che servono per realizzare la modifica.
Pierluigi, vedi tu se è il caso di spostare questo post in un'altra sezione del forum.

http://dibirama.altervista.org/kit-diff ... rev-b.html

C'è anche il link all'articolo di Daniele Pucciarelli, per chi vuole approfondire il discorso. Ritengo che, soprattutto per i neofiti, possa essere un'ottima occasione per comprendere come il filtro sia davvero il cuore di un sistema di altoparlanti, poichè variando la configurazione del cross-over anche i risultati d'ascolto cambiano sensibilmente.

Avatar utente

Fran65
Messaggi: 6156
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 17:14
Località: Pitigliano (GR)

#19

Messaggio da leggere da Fran65 » venerdì 7 aprile 2017, 17:28

diegosartori ha scritto:
venerdì 7 aprile 2017, 12:34
A ogni modo qui ho preparato una pagina con tutti i pezzi che servono per realizzare la modifica.
Pierluigi, vedi tu se è il caso di spostare questo post in un'altra sezione del forum.

http://dibirama.altervista.org/kit-diff ... rev-b.html

C'è anche il link all'articolo di Daniele Pucciarelli, per chi vuole approfondire il discorso. Ritengo che, soprattutto per i neofiti, possa essere un'ottima occasione per comprendere come il filtro sia davvero il cuore di un sistema di altoparlanti, poichè variando la configurazione del cross-over anche i risultati d'ascolto cambiano sensibilmente.
correggi la polarità del tw nel tuo schema... :D
Ciao, Francesco
DATABASE ALTOPARLANTI Update: 05/03/2013

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#20

Messaggio da leggere da diegosartori » venerdì 7 aprile 2017, 19:56

Orcocan!!!

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#21

Messaggio da leggere da diegosartori » venerdì 7 aprile 2017, 20:20

Ecco fatto.

Avatar utente

Daniele Pucciarelli
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 6 aprile 2017, 20:11
Località: Livorno
Contatta:

#22

Messaggio da leggere da Daniele Pucciarelli » sabato 8 aprile 2017, 18:55

Salve a tutti, sono Daniele Pucciarelli (ma va? :D ) , l'autore della modifica "trovata in rete", citata da Francesco Palombi nel suo interessante articolo su CHF, segnalatomi dal sempre ottimo Diego Sartori.
La mia mod, come già accennato precedentemente, è qui, con tanto di misure e molto altro >> http://www.diyaudio.it/content/145-DIY- ... lla-grande

Colgo l'occasione per dire che il mio lavoro nacque con queste 3 premesse fondamentali:
1) Creare un crossover decente con il minimo numero di componenti possibili (affinché non costasse più dei diffusori! )
2) Mantenere all'ascolto la promessa di un suono "monitor" (come viene strombazzato dalla casa madre sulla confezione originale ma, ahimé, non certo mantenuto.....)
3) Ottimizzare i diffusori per un ascolto a distanza "HiFi" (2/3mt) e con un posizionamento a ridosso dal muro. (che ritengo l'unico intelligente per i minidiffusori che, evidentemente, vengono utilizzati perchè si ha poco spazio a disposizione..... o no?). Nell'articolo si indica anche come posizionarli nei confronti dell'altezza delle orecchie.....

Quindi, se si ascoltano in nearfield e/o senza una parete posteriore che ne carichi l'emissione in gamma bassa e mediobassa, il risultato non sarà quello previsto. D'altra parte 1+1 fa 2!

Scusate, ma ci tenevo a specificare queste cose anche perché non pretendo che tutti abbiano letto il mio lunghissimo e forse pallosissimo articolo. Così ve le dico direttamente qua :D

Comunque la si veda, abbiamo tutti imparato una cosa: spesso il limite dei diffusori è più nel crossover, che negli altoparlanti. Quelli delle Kro non sono certo eccellenti, eppure se messi nelle condizioni di lavorare al loro meglio..........
Quindi, prima di spendere cifroni per altoparlanti da mille ed una notte, impariamo a filtrarli al meglio: altrimenti sono soldi buttati ;)

Ciao!
Daniele Pucciarelli

Avatar utente

Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36999
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

#23

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » sabato 8 aprile 2017, 19:05

Molto lieto di leggerti sul nostro Forum (nel senso che diventi anche tuo),

approfitto per complimentarmi dell'ottimo lavoro che hai fatto,
e di cui siamo venuti a conoscenza solo in quest'occasione.

:)
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)

Avatar utente

Daniele Pucciarelli
Messaggi: 9
Iscritto il: giovedì 6 aprile 2017, 20:11
Località: Livorno
Contatta:

#24

Messaggio da leggere da Daniele Pucciarelli » sabato 8 aprile 2017, 23:14

Pierluigi Marzullo ha scritto:
sabato 8 aprile 2017, 19:05
Molto lieto di leggerti sul nostro Forum (nel senso che diventi anche tuo),

approfitto per complimentarmi dell'ottimo lavoro che hai fatto,
e di cui siamo venuti a conoscenza solo in quest'occasione.

:)
Grazie.
Anche se non sto più attaccato alla tastiera come qualche tempo fa, sarò lieto di far parte di questo Forum. :)
Daniele Pucciarelli

Avatar utente

ilbrazzo
Messaggi: 1076
Iscritto il: lunedì 16 giugno 2008, 10:47
Italy

#25

Messaggio da leggere da ilbrazzo » sabato 8 aprile 2017, 23:55

Daniele Pucciarelli ha scritto:
sabato 8 aprile 2017, 18:55
Scusate, ma ci tenevo a specificare queste cose anche perché non pretendo che tutti abbiano letto il mio lunghissimo e forse pallosissimo articolo. Così ve le dico direttamente qua :D
Non è lungo e non è per nulla pallosissimo, anzi...
Ieri me lo sono letto tutto e devo dire che si tratta di un lavoro veramente ben fatto.
Federico

Rispondi PrecedenteSuccessivo

Torna a “IN EDICOLA”