COSTRUIRE HIFI

Il forum italiano dell'autocostruzione Hi-Fi
Oggi è mar ott 21, 2014 2:25 pm

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Apple in-ear
MessaggioInviato: lun apr 29, 2013 9:13 am 
Non connesso

Iscritto il: lun ago 13, 2007 6:33 am
Messaggi: 5275
Mi erano sfuggite queste in-ear ...

:Azzz!: http://en.goldenears.net/index.php?mid= ... t_srl=2130

:Azzz!: http://www.innerfidelity.com/headphone- ... -downloads

Sono la risposta Apple a chi vuole sostituire gli economici (e scadenti) auricolari in dotazione ai suoi apparecchi. Sono auricolari in-ear dotati di microfono con controllo volume e comando avanzamento traccia (vedi nota 2). Sul mio cellulare Nokia però non funzionano, neanche se ci si accontenta di usarle solo per ascoltare musica. Su PC e apparecchi Hifi invece consentono solo di ascoltare musica. Perché comprarle?

Costano 80 euro e sono gli auricolari "ad armatura" più economici in commercio. In pratica hanno un trasduttore per la gamma bassa ed uno per la gamma alta (il grafico dell’impedenza ci conferma questa tipologia costruttiva). Le evidenti oscillazioni del modulo dell’impedenza (vedi grafici) ci dicono che sarà bene connettere questi auricolari ad uscite cuffia di amplificatori a bassa impedenza di uscita (intorno ad 1 Ohm potrebbe andare bene). E infatti l’uscita cuffia degli apparecchi Apple hanno una bassa impedenza di uscita (<1 Ohm).
La gamma bassa è ben estesa (fin giù a 20 Hz senza attenuazioni) e smorzatissima: a 200 Hz dopo 2 millisecondi siamo già sotto ai -30 dB (vedi nota 1). Certo non è esaltata sui bassi come succede in molti altri auricolari, ma dopo un beve tempo di ascolto ci si abitua e non si può che rimanere sorpresi dalla correttezza e pulizia della riproduzione su tutta la gamma audio, comprese le altissime frequenze (quelle sopra ai 10 kHz) che spesso sono totalmente assenti su alcune altre costose cuffie.

Attenzione: gli auricolari vanno inseriti correttamente perché altrimenti vi mancherà veramente tutta la gamma bassa. Io, per esempio, ho provato ad inserirli col cavo che va verso l’alto e l’inserimento mi risulta più profondo, con la resa sui bassi che migliora parecchio. Ho anche inserito i gommini di taglia "Large" per garantire la massima tenuta.
Con delle leggere rotazioni si riescono a inserire meglio.

Cuffie ed auricolari in mio possesso (in ordine casuale):
Denon AH-D2000
Sennheiser HD-598
Bose Triport Around Ear
Grado SR60
Panasonic RP HTX7
Panasonic RP HX650
Sennheiser HD424
Denon AH-C452
Sony MDR-EX300SL
Sony MDR-XB40EX
Sony MDR-ED12LP
Pioneer CLX50
Yamaha EPH-100
JVC HA-S600
Apple "in-ear"

Nota 1 : le apprezzatissime Sennheiser HD600, pur avendo uno smorzamente da manuale, nella waterfall mostrano che dopo 2,6 ms hanno i 200 Hz attenuati solo di -18 dB. Anche le IE80 della Sennheiser, al banco di misura, non mostrano prestazioni buone come le in-ear Apple.

Nota 2 : Telecomando e microfono sono supportati solo da iPod nano (dalla quarta generazione in poi), iPod classic (120/160GB), iPod touch (dalla seconda generazione in poi), iPhone 3GS, iPhone 4 e iPad. Il telecomando è supportato da iPod shuffle (dalla terza generazione in poi).

_________________
marco59


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Apple in-ear
MessaggioInviato: sab mag 11, 2013 7:47 am 
Non connesso

Iscritto il: lun ago 13, 2007 6:33 am
Messaggi: 5275
Passando dalle in-ear Denon "AH-C452" alle "in-ear" Apple si sente subito il calo sui bassi, ma poi tornando alle Denon "AH-C452" ci si accorge che sono le Denon ad avere una gamma bassa enfatizzata. E le misure lo confermano.

A causa della presenza del telecomando "made for iPod", purtroppo le in-ear Apple non funzionano sul mio cellulare che non è della Apple. Peccato. Non posso usarle nei miei viaggi.
A casa le ho ascoltate connesse all'ampli "Virus" di Roberto Vanni e poi anche con il Lehman Audio: non disprezzano di essere pilotate con una discreta potenza. Come player ho usato il PD-D6 Pioneer (con dischi SACD).

PS : se le collegate ad un computer di quelli fissi (ho un ACER) suonano piuttosto male. Ma non mi meraviglio, per la musica, di solito evito di usare il PC.



Elenco argomenti trattati: :idea: http://www.costruirehifi.net/forum/view ... 104&t=2737

_________________
marco59


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010