COSTRUIRE HIFI

Il forum italiano dell'autocostruzione Hi-Fi
Oggi è ven apr 25, 2014 7:37 am

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Antenna FM
MessaggioInviato: lun mag 19, 2008 9:05 pm 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: gio ott 18, 2007 5:50 pm
Messaggi: 457
Località: Reggio Emilia
Qualcuno sa come si fabbrica un antenna FM "preferibilmente da interni ma
anche no" con i contro attributi?

Fino qualche anno fa abitavo in aperta campagna ma ora sono circondato
solo da gru e palazzoni :evil: e mentre lavoro al PC di notte, di tanto in
tanto amo ascoltare Fiore o altri simpatici mattacchioni per radio!

Andrea.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: gio lug 24, 2008 8:51 am 
Non connesso

Iscritto il: lun ago 13, 2007 6:33 am
Messaggi: 4779
Con un pezzo di filo (non schermato, ovviamente) da orientare e spostare secondo la situazione del segnale in quella posizione. Ci vuole pazienza. Anche piccoli spostamenti dell'antenna danno enormi variazioni al segnale in uscita. Anche per le onde radio ci sono le riflessioni su palazzi vicini e/o elementi che schermano il segnale radio: va un po' a fortuna. Nella mia radio il cavo che funge da antenna è lungo 130 cm. Se hai un segnale forte ma con diverse emittenti che si sovrappongono e disturbano, di solito, si cerca di eliminare il segnale più debole (inascoltabile) per migliorare quello più forte. Bisogna spostare l'antenna o anche ridurre la sua lunghezza (si riduce la sensibilità). Nella mia macchina, per esempio, è lunga meno di 30 cm. Con quelle a stilo estensibili (come sulle radioline) è facile provare a cambiare la lunghezza: meglio poco segnale ma non distrurbato dalle emittenti più lontane. Per aumentare il guadagno ed il segnale, ma non penso sia il caso tuo se sei in zona densamente abitata, si deve aumentare la direttività con elementi multipli, con una antenna (rotante e motorizzata) sul tetto. Essendo direttiva è essenziale orientarla con precisione per captare il segnale cercato.
In ogni caso è essenziale che il sintonizzatore (a sintesi PLL) sia molto preciso e buono; è essenziale anche che non introduca fastidioso fruscio quando si vuole ascoltare in stereo: almeno 70 dB di rapporto segnale/rumore in stereo e 76 dB in mono.
Ma la comodità maggiore è la precisa memorizzazione delle stazioni preferite: facilissimo ritrovarle. Anche togliendo l'alimentazione elettrica devono rimanere impostate.
Lunga vita alla radio.

_________________
marco59


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010