ALTOPARLANTI E DIFFUSORIQualcuno conosce queste torri?

Moderatori: Fran65, abassanelli, Un_Moderatore, Pierluigi Marzullo, marco59, scintilla


Topic author
steven b
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 17:07

Qualcuno conosce queste torri?

#1

Messaggio da leggere da steven b » mercoledì 1 ottobre 2014, 15:23

Girando locali mi è capitato di trovare in un pub una sala da ballo con un impianto singolare dall'aspetto semplice e artigianale e ne sono rimasto affascinato, quindi mi piacerebbe saperne di più e comprendere i criteri utilizzati per dimensionare le colonne, che hanno 8 woofer da 20 cm l'una e altri 8 a.p. più piccoli di cui non ricordo la misura. Mi hanno fatto venire in mente i line array, ma visto che sono un semplice appassionato non mi intendo molto di specifiche nozioni teoriche.

Ecco la foto dell intero impianto della sala.


Immagine
Ultima modifica di steven b il mercoledì 1 ottobre 2014, 19:08, modificato 1 volta in totale.



Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#2

Messaggio da leggere da diegosartori » mercoledì 1 ottobre 2014, 16:14

Sostanzialmente è un "line array". Adesso bisognerebbe vedere se gli ap piccoli fanno sia i medi e medio-alti, con il driver superiore che fa solo una rifinitura sull'estremo superiore, oppure se questo driver (sembra un tweeter a nastro, ma non si vede bene) ha un compito più importante. Quest'ultimo, se dovesse essere un nastro è orientato verso gli ascoltatori, proprio per sopperire alla forte direttività verticale. Gli otto woofer, sembrerebbero accoppiati a due a due in bass-reflex (forse anche i volumi interni sono separati per contenere due woofer per ogni sezione).
Dentro le gabbie si possono anche gettare le lattine di birra vuote, tanto prima di arrivare a coprire l'ultimo woofer ce ne vuole. La mattina seguente vengono svuotate e la sera vai col liscio.


Topic author
steven b
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 17:07

#3

Messaggio da leggere da steven b » mercoledì 1 ottobre 2014, 19:28

Ecco finalmente svelato il funzionamento delle gabbie e del loro complesso funzionamento che mi ha incuriosito per tanto tempo spingendomi a cercare una spiegazione e passando notti insonni! :D

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#4

Messaggio da leggere da diegosartori » mercoledì 1 ottobre 2014, 20:49

Si vede che non hai bevuto abbastanza birra. :lol:

Avatar utente

Fran65
Messaggi: 6156
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 17:14
Località: Pitigliano (GR)

#5

Messaggio da leggere da Fran65 » giovedì 2 ottobre 2014, 8:17

diegosartori ha scritto:Si vede che non hai bevuto abbastanza birra. :lol:
alla blues brother... :mrgreen:

cmq, a me i tw sembrano 2 x piezo motorola...

e il tutto è sicuramente autocostruito... sarei curioso di sapere se multimaplifica (a parte i sub che penso logicamente si) e collegamenti e cross del sistema...
Ciao, Francesco
DATABASE ALTOPARLANTI Update: 05/03/2013

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#6

Messaggio da leggere da diegosartori » giovedì 2 ottobre 2014, 11:38

Hai ragione, potrebbero essere anche dei piezo, è che non si riesce a capire bene.
Beh, i sub saranno certamente amplificati per i cavoli loro. Il resto forse ... chi lo sa.
Steve fa le foto sgranate e poi ci obbliga a tirare a indovinare. E' già tanto che non ci ha chiesto anche chi è il tipo nello schermo o da quanti ansi/lumen è il proiettore.
Steve torna in pista e fai una foto meglio dai! C'è anche il menù attaccato al cassone con le ruote: non riesco a leggere quanto vengono le trippe in conza.


Topic author
steven b
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 17:07

#7

Messaggio da leggere da steven b » giovedì 2 ottobre 2014, 13:37

diegosartori ha scritto:Hai ragione, potrebbero essere anche dei piezo, è che non si riesce a capire bene.
Beh, i sub saranno certamente amplificati per i cavoli loro. Il resto forse ... chi lo sa.
Steve fa le foto sgranate e poi ci obbliga a tirare a indovinare. E' già tanto che non ci ha chiesto anche chi è il tipo nello schermo o da quanti ansi/lumen è il proiettore.
Steve torna in pista e fai una foto meglio dai! C'è anche il menù attaccato al cassone con le ruote: non riesco a leggere quanto vengono le trippe in conza.
ahah! :) io ci sono capitato di sera mentre il locale era aperto e tra le luci e la gente che c'era in pista non era possibile fare delle foto. Questa non l'ho scattata io, l'ho presa dalla pagina fb del locale, scusate per la pessima qualità.
Ultima modifica di steven b il giovedì 2 ottobre 2014, 13:46, modificato 1 volta in totale.


macgiver
Messaggi: 1004
Iscritto il: mercoledì 5 giugno 2013, 16:37
Località: Lecce
Italy

#8

Messaggio da leggere da macgiver » giovedì 2 ottobre 2014, 13:40

Ma almeno facci sapere: come suonava?!?!

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#9

Messaggio da leggere da diegosartori » giovedì 2 ottobre 2014, 13:59

Facci sapere com'erano le trippe.


Topic author
steven b
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 17:07

#10

Messaggio da leggere da steven b » giovedì 2 ottobre 2014, 14:05

macgiver ha scritto:Ma almeno facci sapere: come suonava?!?!
Secondo il mio modesto parere posso dire che aveva un suono molto avvolgente, in linea di massima la gamma di frequenze era piacevole e piena su tutto lo spettro, i bassi erano presenti ma non sovrastavano le frequenze più alte, niente botta sullo stomaco, i tweeter si sentivano bene stando di fronte alle torri (un pò meno allontanandosi lateralmente dall'asse), sentivi proprio che suonavano dall'alto verso il basso ma non per questo suonavano piano rispetto al resto del sistema, mi pare che non servissero solo per una rifinitura per le frequenze più alte ma anche scendendo sulle medio alte...

diegosartori ha scritto:Facci sapere com'erano le trippe.
Volendo potevi prendere un cocktail, una birretta o qualche bevanda... Forse avevano qualche snak preconfezionato ma niente trippa, mi spiace.
Ultima modifica di steven b il giovedì 2 ottobre 2014, 20:30, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#11

Messaggio da leggere da diegosartori » giovedì 2 ottobre 2014, 18:40

steven b ha scritto:sentivi proprio che suonavano dall'alto
Li chiamano "alti" per quacosa no?
I bassi invece ... :Azzz!:


Topic author
steven b
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 17:07

#12

Messaggio da leggere da steven b » giovedì 2 ottobre 2014, 20:27

diegosartori ha scritto:
steven b ha scritto:sentivi proprio che suonavano dall'alto
Li chiamano "alti" per quacosa no?
I bassi invece ... :Azzz!:
Bravo Diego! :D applausi!

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#13

Messaggio da leggere da diegosartori » venerdì 3 ottobre 2014, 8:44

Sempre a disposizione. :lol:


marco59
Messaggi: 10762
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 7:33
Italy

#14

Messaggio da leggere da marco59 » sabato 11 ottobre 2014, 16:43

steven b ha scritto:Girando locali mi è capitato di trovare in un pub una sala da ballo con un impianto singolare dall'aspetto semplice e artigianale e ne sono rimasto affascinato, quindi mi piacerebbe saperne di più e comprendere i criteri utilizzati per dimensionare le colonne, che hanno 8 woofer da 20 cm l'una e altri 8 a.p. più piccoli di cui non ricordo la misura. Mi hanno fatto venire in mente i line array, ma visto che sono un semplice appassionato non mi intendo molto di specifiche nozioni teoriche.

Ecco la foto dell intero impianto della sala.


Immagine
Le ho sentite. Ma era pomeriggio e tenevano la musica come sottofondo (il locale era chiuso). Dovevo tornarci in serata ma poi i miei programmi si sono rivolti altrove.
marco59

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#15

Messaggio da leggere da diegosartori » domenica 12 ottobre 2014, 19:06

Allora saprai se era un tweeter a nastro o un piezo. Ho una scommessa in ballo con Fran65. Se la vinco dovrà aprire un 3D dove posterà la scansione di foglio A4, scritto di proprio pugno, con la frase "W la ciorciola e gli Scan Speak" ripetuta 100 volte.
Vedi di non farmela perdere eh?


marco59
Messaggi: 10762
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 7:33
Italy

#16

Messaggio da leggere da marco59 » domenica 12 ottobre 2014, 19:47

marco59

Avatar utente

Fran65
Messaggi: 6156
Iscritto il: lunedì 16 marzo 2009, 17:14
Località: Pitigliano (GR)

#17

Messaggio da leggere da Fran65 » domenica 12 ottobre 2014, 20:39

marco59 ha scritto:Potrebbero essere questi? :arrow: http://www.usspeaker.com/beyma%20tpl150-1.htm
Ma mi pare di no.... se ingrandisci la foto si vede bene che sono 2 forme quadrate una sopra l'altra...
e poi non voglio scrivere 100 volte quella marca oscena che si maschera con ss... santissima? Potrei accendere la mia fervida immaginazione, ma la ciorciola non so proprio cosa cosa possa significare...
Ciao, Francesco
DATABASE ALTOPARLANTI Update: 05/03/2013


marco59
Messaggi: 10762
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 7:33
Italy

#18

Messaggio da leggere da marco59 » domenica 12 ottobre 2014, 20:44

Avevano un'apertura rettangolare e c'erano come delle barrette orizzontali. All'inizio avevo pensato a dei driver senza tromba.
marco59

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#19

Messaggio da leggere da diegosartori » domenica 12 ottobre 2014, 22:25

Fran, non preoccuparti del significato. Inizia a scaldare lo scanner.


marco59
Messaggi: 10762
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 7:33
Italy

#20

Messaggio da leggere da marco59 » domenica 12 ottobre 2014, 22:33

Anche questo TEC ci assomiglia (la flangia non era quadrata)
:arrow: http://www.subito.it/audio-video/tec-te ... 750534.htm
marco59

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#21

Messaggio da leggere da diegosartori » domenica 12 ottobre 2014, 23:45

Non ci crederai, ma quei Tec li ho provati. Sì, il tweeter definitivo. Per il bidone della spazzatura è il tweeter definitivo. Non credo abbiano montato una cosa del genere in un impianto professionale.

Avatar utente

colappicco
Messaggi: 6942
Iscritto il: venerdì 31 luglio 2009, 11:24
Località: huè
Vietnam

#22

Messaggio da leggere da colappicco » domenica 12 ottobre 2014, 23:52

Manco come scacciazanzare ultrasonico
:Azzz!:

Avatar utente

diegosartori
Messaggi: 5539
Iscritto il: domenica 20 settembre 2009, 21:53
Località: Borgo Valsugana (TN)
Contatta:

#23

Messaggio da leggere da diegosartori » lunedì 13 ottobre 2014, 0:21

No, gli animalisti potrebbero insorgere.


Topic author
steven b
Messaggi: 58
Iscritto il: lunedì 23 giugno 2014, 17:07

#24

Messaggio da leggere da steven b » mercoledì 12 giugno 2019, 13:23

marco59 ha scritto:
sabato 11 ottobre 2014, 16:43
["steven b"]Girando locali mi è capitato di trovare in un pub una sala da ballo con un impianto singolare dall'aspetto semplice e artigianale e ne sono rimasto affascinato, quindi mi piacerebbe saperne di più e comprendere i criteri utilizzati per dimensionare le colonne, che hanno 8 woofer da 20 cm l'una e altri 8 a.p. più piccoli di cui non ricordo la misura. Mi hanno fatto venire in mente i line array, ma visto che sono un semplice appassionato non mi intendo molto di specifiche nozioni teoriche.


Le ho sentite. Ma era pomeriggio e tenevano la musica come sottofondo (il locale era chiuso). Dovevo tornarci in serata ma poi i miei programmi si sono rivolti altrove.

Marco 59 anche tu sei dei pressi della zona romagnola? :)


marco59
Messaggi: 10762
Iscritto il: lunedì 13 agosto 2007, 7:33
Italy

#25

Messaggio da leggere da marco59 » mercoledì 12 giugno 2019, 20:56

No, sono solo molto affezionato al luogo.
Ho le foto di mia mamma col pancione in detta località, quindi posso dire di frequentarla da molti anni.
marco59

Rispondi PrecedenteSuccessivo

Torna a “ALTOPARLANTI E DIFFUSORI”