TEORIA E TECNICA: STRUMENTAZIONE E MISURE, PRESTAZIONI COMPONENTICondensatori Polimerici per uso audio?

Moderatori: Fran65, pergo, abassanelli, Un_Moderatore, Pierluigi Marzullo, marco59


Topic author
Jocondor
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 18:38

Condensatori Polimerici per uso audio?

#1

Messaggio da leggere da Jocondor » domenica 2 giugno 2019, 16:10

In questi ultimi anni l'industria ha cominciato ad adottare i condensatori polimerici al posto di quelli elettrolitici classici sulle motherboard dei PC ma li ho visti anche su diversi preamplificatori audio ...ed hanno una durata molto più lunga quasi eterna rispetto agli elettrolitici classici ....vorrei sapere che ne pensate voialtri .... secondo voi come vanno per uso audio?? sono schifezze?? Li produce anche la Panasonic, la Vishay e altre note case ...




Topic author
Jocondor
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 18:38

#2

Messaggio da leggere da Jocondor » domenica 2 giugno 2019, 16:50

Per uso audio intendevo come condensatori di disaccoppiamento interstadiali dove passa il segnale audio...

Avatar utente

Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36999
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

#3

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » lunedì 3 giugno 2019, 8:40

E' una buona domanda ...

nascono per sostituire i famigerati condensatori al Tantalio

(ne ho appena dovuti sostituire una dozzina in una mia vecchia apparecchiatura autocostruita - dopo alcuni lustri vanno in corto, anche se non usati, e all'accensione producono un bel fumetto)

che però erano pessimi per uso audio (solo Bypass).


Non ho mai avuto modo di utilizzarli lungo il percorso del segnale,
ma solo come bypass di alimentazione,
quindi non ho una risposta,
potresti provare a cercare sul web, e farci apere se trovi qualcosa

:)
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)


Topic author
Jocondor
Messaggi: 49
Iscritto il: venerdì 26 aprile 2019, 18:38

#4

Messaggio da leggere da Jocondor » lunedì 3 giugno 2019, 17:33

io li ho visti montati come condensatori interstadiali in diversi dac cinesi che non suonano male anzi !! Sulle schede per i PC orami vengono adottati da almeno 10 anni ...dicono che abbiano una durata elevatissima ...però per ora sono di piccola capacità massimo 100 uF quelli che ho veduto

Avatar utente

Pierluigi Marzullo
Moderatore
Messaggi: 36999
Iscritto il: lunedì 20 agosto 2007, 19:54
Italy

#5

Messaggio da leggere da Pierluigi Marzullo » lunedì 3 giugno 2019, 18:12

Sulle schede PC chiaramente nessun problema ...

Sull'uso audio - mah ?

:)
Pierluigi Marzullo

Entia non sunt multiplicanda praeter necessitatem (William of Ockham)

Rispondi PrecedenteSuccessivo

Torna a “TEORIA E TECNICA: STRUMENTAZIONE E MISURE, PRESTAZIONI COMPONENTI”